img_big
Spettacolo

“Sono il più brutto”. E fa il boom sul web (video)

Chester Lee Ridens si è autodefinito l’uomo più brutto della rete. Ma grazie ai video pubblicati su Youtube è diventato una vera e propria star del web. Come spiega il sito Mashable, quest’uomo di 44 anni nove mesi fa ha iniziato a caricare dei video su YouTube in cui ironizza sul suo aspetto fisico. E in pochissimi giorni è diventato uno dei personaggi più ricercati, collezionando 3 milioni di clic. Nei filmati Chester Lee Ridens non si risparmia smorfie, buffe espressioni e gag, montate ad arte per far sembrare il suo aspetto divertente.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo