News

Violenze alla Falchera: il destino degli orchi nelle mani dei giudici

¬†L’ultima puntata della telenovela a luci rosse della Falchera era stata scritta il 23 maggio di un anno fa, quando i giudici Walter Maccario, Filippo Ottaviano Russo e Irene Strata, della seconda sezione penale della Corte d’appello di Torino, confermarono le pene inflitte in primo grado dal tribunale e condannarono Michele e Giuseppe Mongelli a 10 e 9 anni di reclusione per aver abusato sessualmente delle rispettive figlie. Adesso toccher√† ai giudici romani della Suprema Corte di Cassazione stabilire se confermare in via definitiva quelle condanne emesse poco pi√Ļ di un anno fa. Se cos√¨ fosse, per Michele Mongelli potrebbero riaprirsi le porte della galera. Ma le sue critiche condizioni di salute potrebbero comunque consentirgli di riottenere in tempi brevi la misura degli arresti domiciliari. La decisione della Cassazione √® attesa per oggi.

L’articolo completo di Giovanni Falconieri su CronacaQui in edicola il 14 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners