News

La gente ha paura e scende in strada: “Vogliamo sicurezza e più controlli”

San Salvario sembra essere ripiombato in quell’incubo di insicurezza e degrado che quindici anni fa portò alle “passeggiate contro il degrado” e alle ronde. Stasera i residenti scenderanno in strada per manifestare e chiedere che pusher e prostitute vengano allontanate. Domani il presidente della Otto incontrerà il questore Aldo Faraoni per spiegare la difficile situazione.

E a Borgo Aurora non va meglio. E’ stata depositata ieri in Questura una petizione corredata di 300 firme di residenti di via Cecchi che chiedono alle forze dell’ordine di intervenire con urgenza e continuità nel rione che si è trasformato in ricettacolo della malavita. Quella spicciola, di strada, dedita quasi esclusivamente allo spaccio di sostanze stupefacenti. Una zona a Borgo Aurora ad alta densità criminale e a rischio sicurezza.

Tutti gli articoli su CronacaQui in edicola il 13 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo