img_big
Cronaca

Il papà di Melissa: “Giustizia è fatta”

“Giustizia è fatta”. E’ stata questa una delle frasi dette da Giovanni Bassi, padre di Melissa, in una conferenza stampa a Mesagne. “Ringrazio tutti – ha aggiunto – per quello che hanno fatto. Ora trovo la forza – ha aggiunto – in mia moglie, pensando a Melissa”. Nella conferenza stampa, accompagnato dall’avvocato Fernando Orsini, Bassi ha ringraziato le forze dell’ordine, i magistrati e anche i giornalisti”. “In questi giorni – ha aggiunto – ho sentito tutti vicini”. L’avvocato Orsini ha aggiunto che quando “ho avuto la notizia del fermo, ho sentito la voce dello Stato”.

Giovanni Vantaggiato “non è un padre”: ha detto Massimo Bassi, padre di Melissa, parlando con i giornalisti nell’aula consiliare del Comune di Mesagne. “Quell’uomo – ha aggiunto – per me non esiste, non può – ha detto più volte – essere un padre”. “Non voglio parlargli – ha detto diverse volte Bassi – per me lui non esiste. Mai immaginavo che questo ‘fattaccio’ potesse essere opera di un padre. Non posso pensare che in questi venti giorni lui abbia mangiato con la sua famiglia, con i suoi figli. Lui ha spezzato la mia famiglia, ma ha anche spezzato la sua famiglia”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo