img_big
News

Torino, tenta di prendere la borsa: muore annegata a 19 anni (le foto di un Amico Reporter)

Hanno tentato l’impossibile, han­no cercato di rianimarla, ma per Yasmine, 19 anni, non c’è stato nulla da fare per strapparla alla morte. Quella che l’ha colta dopo essere stata inghiottita dal Po. È accaduto ieri sera poco dopo le 21,30 ai Mu­razzi. La giovane, di origine maroc­china ma cittadina italiana, era in compagnia di un ragazzo della sua stessa età, Yassim P. Entrambi seduti sul muretto che congiunge la passeg­giata al ponte di piazza Vittorio Ve­neto. Stavano consumando una cena d’asporto. Poi, improvvisa, la trage­dia. A Yasmine è caduta la borsetta e lei, nell’estremo tentativo di agguan­tarla, ha perso l’equilibrio ed è preci­pitata, un volo di una quindicina di metri. Yassim, ha riferito un testimo­ne alla polizia, si sarebbe buttato nel Po subito dopo per tentare di salvare la ragazza. Il ragazzo marocchino è stato salvato poco dopo dai sommoz­zatori dei vigili del fuoco arrivati sul posto con le volanti della polizia e due mezzi del 118.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 5 giugno.

Qui sotto le foto della tragedia e dei soccorsi fatte da un Amico Reporter di CronacaQui. Per inviare le vostre segnalazioni, foto e video, scrivete a reporter@cronacaqui.it

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo