img_big
Cronaca

Novara, trasforma la casa in studio dentistico: tra i ferri girava un gatto

Aveva trasformato la sua abitazione a Borgomanero (Novara) in uno studio dentistico lasciando ferri del mestiere, siringhe e medicinali scaduti (provenienti dall’Est Europa) su un tavolo mentre un gatto girava liberamente per casa: a scoprilo sono stati i Carabinieri che hanno denunciato il falso medico – G.O., di 45 anni, ucraino – per esercizio abusivo della professione medica.
I Carabinieri hanno accertato che nel salotto di casa, fuori da qualunque norma igienica, prestate vari tipi di cure mediche, compresa l’estrazione di denti, in particolare a cittadini ucraini che vivono in Piemonte e Lombardia. Il falso medico – hanno riferito i Carabinieri – avevano appena ricevuto una paziente proveniente da Abbiategrasso (Milano).
Medicine, ferri, attrezzature e tutto il materiale trovato nella casa è stato sequestrato; indagini sono in corso per individuare eventuali medici compiacenti e il canale di rifornimento dei medicinali.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo