Cronaca

Urru, i sequestratori minacciano di uccidere l’ostaggio spagnolo

Il Movimento per l’unicità e la jihad nell’Africa Occidentale (Mujao) minaccia di uccidere l’ostaggio spagnolo sequestrato insieme ad altri due, tra i quali la cooperante italiana Rossella Urru e una volontaria spagnola, nell’ottobre 2011 nell’Algeria occidentale. Lo annuncia un portavoce del gruppo islamico. “La Spagna rinvia i negoziati per soddisfare le nostre richieste, la vita di Enrico Gonyalons si avvicina alla fine”, ha scritto Adnan Abu Walid Sahraoui, in un messaggio inviato alla Afp.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo