img_big
Spettacolo
Belen, bellissima, fischiata sul palco

Milano, cinquantamila in piazza per i 30 anni di Radio Italia

Emozionato, e non poteva essere al­trimenti: quando Laura Pausini gli ha consegnato un riconoscimento da parte della Presidenza della Repubblica per celebrare i 30 anni della sua Radio Italia, la commozione è stata visibile negli occhi di Mario Volanti, il patron dell’emit ­tente che ha regalato ieri in piazza Duomo uno spettacolo che resterà nella storia: 11 big della canzone italiana tutti insieme sul palco: Laura Pausini, Tiziano Ferro, Bia ­gio Antonacci, Pino Daniele, Gianni Mo­randi, Modà, J Ax, Max Pezzali, Negrita, Gigi D’Alessio, Anna Tatangelo ed Enrico Ruggeri (con quest’ultimo che ha vestito anche i panni del conduttore in coppia con una Belen Rodriguez più bella che mai che però si è beccata anche qualche fischio da parte delle fan di Emma), tutti accompagnati dalla Sanremo Festival Or­chestra
diretta da Bruno Santori.
Una vera festa della musica, quella di ieri, davanti a un pubblico accorso in piazza già dalle prime luci del mattino (alla fine si conterranno più di 50mila persone). Ad aprire le danze la star italiana più interna­zionale Laura Pausini, che per l’occasione ha ripescato dal suo repertorio “Resta in ascolto”, “Vivimi” ed “E ritorno da te”. E poi via via tutti gli altri, a partire da Pino Daniele. Unico problema della serata? Le persone che per assistere allo show si sono “accomodate” sui ponteggi per i lavori in piazza: un vero pericolo per la propria incolumità fisica. Solo dopo un appello di Volanti questa fetta di pubblico ha abban­donato i ponteggi e il concerto è potuto continuare.
L’evento sarà probabilmente ripetuto an­che nei prossimi anni e in città diverse. «La nostra intenzione è quella di andare oltre il concertone milanese – ha commen­tato Volanti – con una serie di appunta­menti che vorremmo organizzare al Sud, a partire dall’anno prossimo».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo