img_big
Spettacolo

Giulia Pauselli: “Stefano ha un’aria da cafoncello. Belen? Ogni mese ne tira fuori una”

Sedotta e abbandonata. Se quest’anno ad Amici a tenere banco è la presunta storia tra Belen e Stefano, l’anno scorso a destare clamore era stato il flirt del ballerino con Giulia Pauselli. Ora a distanza di un anno l’ex allieva commenta il gossip e a Vanity Fair dice: “Questa storia non mi stupisce. Me l’aspettavo. Non c’è niente da fare, il lupo perde il pelo ma non il vizio”. E aggiunge: ” È che la sua aria da cafoncello napoletano da bello maledetto, colpisce facile. E noi ci siamo cascate: io, Emma, Belén, tutte dentro il suo sorriso smagliante, la sua simpatia eversiva, il suo corpo pieno di tatoo”.
Adesso Emma non dovrebbe perdonarlo: “Se è una donna intelligente come credo, non dovrebbe. E se è una donna forte, come credo, supererà anche questa. Lui a 22 anni è un ragazzino che deve crescere, capire cosa vuole dalla vita, lei no: ha 28 anni, e bisogno di un uomo che la ami veramente”.
Giulia racconta che cosa c’è stato con Stefano: “Mi ero presa una bella cotta. Quando si balla insieme entri nella parte, e spesso ti fai film. In più c’era la tensione di una cosa che non poteva essere resa pubblico. Poi, passato il momento segreto, facevamo tutto: andavamo anche insieme al centro commerciale”), mentre con Belen è “Un capriccio. Ma le cose si fanno in due”.
E dice la sua anche sulla Rodriguez:  “Ogni mese su di lei ce n’è una, a favore di gossip: il filmino hard, è incinta, no, ha abortito, lo spacco, la farfallina”) e forse sopravalutata come donna di spettacolo: “La crisi ha colpito anche il settore artistico. E noi siamo esterofili: tendiamo a sopravvalutare talenti di altrove, li adottiamo, li chiamiamo “professionisti”, quando qui ne abbiamo, di ragazze che si meriterebbero visibilità. Da piccola guardavo il Bagaglino e c’era Lorella Cuccarini. Oggi accendi la Tv e c’è lei, c’è Ivanka, pure, chiamata a Sanremo: perché”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo