News

Cuneo, picchiano giovane per regolamento di conti: tre arresti

Tre persone sono state arrestate dai Carabinieri e tre minorenni sono stati denunciati in stato di libertĂ  dai Carabinieri per aver aggredito e picchiato un giovane – C.D., di 23 anni, di Lequio Tanaro (Cuneo) – alla fine dello scorso mese di marzo nei pressi del cimitero di Benevagienna (Cuneo). Il giovane riporto fratture al naso e a un dito e un trauma cranico.
I tre – M.M., 18 anni, di Busca (Cuneo); B.G., 30 anni, di Lequio Tanaro; e T.F., 29 anni, di Benevagienna – sono accusati di rapina e violenza privata aggravata e sono stati posti agli arresti domiciliari.
L’aggressione – secondo la ricostruzione dei Carabinieri – fu organizzata per punire il giovane del presunto danno subito dall’auto di uno degli aggressori. Il giovane fu attirato con uno stratagemma vicino al cimitero dove fu picchiato e derubato di una collana d’oro e del cellulare.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo