img_big
News

Torino, 64enne si fa esplodere in auto per una delusione d’amore

E’ morto l’uomo di 64 anni che stamattina si è dato fuoco all’interno della sua auto, facendola esplodere. Trasportato con ustioni gravissime prima all’ospedale di Chieri (Torino), poi al Cto di Torino, è deceduto poche ore dopo il ricovero. Aveva ustioni sul 98 per cento del corpo. All’origine del gesto – secondo le prime indagini – una delusione d’amore.

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 25 aprile

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo