img_big
Cronaca

Le Borse europee sprofondano, lo spread vola a 409 punti

Seduta pesantissima, quella di oggi, sui mercati europei dopo che l’improvvisa crisi di governo in Olanda, con le dimissioni del premier, e il vantaggio socialista nelle presidenziali francesi sembrano aver diffuso tra gli investitori la sensazione che la linea rigorista tenuta dai paesi dell’Eurozona possa subire delle revisioni. Milano ha chiuso la seduta in arretramento del 3,83%, bruciando 13 miliardi di euro di capitalizzazione. Londra ha perso l’1,85%, Francoforte il 3,36%, Parigi il 2,83%. Sul fronte obbligazionario vola lo spread Btp/bund, che ha raggiunto quota 409, dopo aver toccato un massimo di 413 punti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo