img_big
Spettacolo

Stefania Bivone cede la corona di Miss Italia causa maturità

Stefania Bivone cede la corona di Miss Italia. La reginetta infatti cede il titolo di più bella sarà alla seconda classificata, Mayra Pietrocola, 22 anni, pugliese, che a Montecatini Terme, nel settembre scorso, si è fermata a qualche punto dalla miss calabrese.

Un pò fiaba, un pò gioco, ma anche l’esigenza di tenere il titolo di Miss Italia vivo, ora che Stefania, impegnata a prepararsi come privatista alla Maturità scientifica, abbandona il tour nelle regioni, fatto per oltre sei mesi, per dedicarsi solo allo studio. Ed è stata proprio lei a suggerire il passaggio di insegne “dalla prima alla seconda”: Stefania, ragazza dal cuore d’oro, consegnerà a Mayra, il 23 aprile a Roma, la sua corona.

Se c’è una manifestazione che non premia soltanto la vincitrice è proprio Miss Italia, e l’elenco di chi ha avuto successo senza essere salita sul gradino più alto è interminabile. Però quel riconoscimento di ‘seconda più bella d’Italia’ e l’abbraccio alla vincitrice al momento della proclamazione lasciano l’amaro in bocca. Il verdetto, con il successo a portata di mano, appena sfiorato, è come un volo interrotto. Patrizia Mirigliani ha colto con entusiasmo questa occasione ed ha voluto completare il sogno di Mayra che, sia pure per un breve periodo (45 giorni a partire da metà maggio), farà le veci della Bivone.

Nata ad Acquaviva delle Fonti e residente a Sannicandro di Bari, studentessa di lingue, 1.72 m di altezza, occhi tra i suoi punti di forza, Mayra Pietrocola vivrà ora il suo momento. Ma non è tutto: la miss avrà infatti una parte in un film per il grande schermo che in fase di preparazione.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo