img_big
Spettacolo

Celentano a Sanremo, versati in beneficenza 500mila euro

“Dopo aver espletato le formalità burocratiche, sono stati bonificati oggi al notaio di Sanremo Marco Aveta i 500.000 euro destinati a 25 famiglie”: così il Clan Celentano in una nota sul compenso dell’artista per il Festival di Sanremo. “Il notaio provvederà tempestivamente a inviare i bonifici ai sindaci di Roma, Napoli, Bari, Cagliari (20.000 euro a famiglia per un totale di 4 famiglie) e ai sindaci di Milano, Verona e Firenze (20.000 euro a famiglia per un totale di 3 famiglie)”.

“Le disposizioni già comunicate – spiega ancora il Clan – è che si tratti di nuclei familiari con bambini che si trovino in gravi difficoltà economiche. Nessuna detrazione a nessun titolo potrà essere giustificata ed è tassativamente vietata”. Inoltre, “il notaio Aveta e i sindaci saranno garanti che i bonifici arrivino a destinazione secondo le modalità indicate.

 I nominativi delle famiglie saranno noti soltanto al notaio Aveta, quale nostro garante, e ai sindaci e/o loro incaricati, nel pieno e tassativo rispetto della privacy delle famiglie stesse. I 200.000 euro per i due ospedali di Emergency, Centro Chirurgico e pediatrico di Goderich (Sierra Leone) e Ospedale di cardiochirurgia di Khartoum (Sudan), sono stati già bonificati il 4 aprile 2012, come comunicato”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo