News

Sessanta chili di hashish nei prodotti tipici magrebini, arrestati due fratelli trafficanti

Gli uomini della squadra mobile di Torino hanno sequestrato circa sessanta chilogrammi di hashish sull’autostrada Torino-Bardonecchia all’altezza di Salbeltrand. La droga, suddivisa in panetti da un chilo, è stata trovata sull’auto in cui viaggiavano due fratelli marocchini che sono stati arrestati. Il carico di stupefacenti era nascosto tra merce di vario genere (olio, olive, pane ed altri prodotti tipici magrebini).

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 17 aprile.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo