img_big
Cronaca

Savona, sparano a prostitute e stranieri: fermati 4 giovani

Sparavano con un fucile ad aria compressa a prostitute e stranieri, lungo l’Aurelia tra Ceriale e Albenga. Quattro ragazzi tra i 15 e i 18 anni sono stati fermati da una pattuglia della polizia municipale di Albenga dopo l’ennesimo “raid”. Tre di loro sono stati denunciati alla Procura dei minori di Genova, uno, essendo maggiorenne, alla procura di Savona.
Il gruppetto di giovani di Boissano e Loano si recava di notte nella zona frequentata da prostitute e stranieri e sparava su questi bersagli umani con fucili ad aria compressa col pretesto di allontanarli dalla zona, ma soprattutto per divertirsi.

Il loro passatempo è però finito quando una pattuglia dei vigili urbani li ha fermati. Tutti dovranno rispondere alle accuse di utilizzo di armi improprie ed odio razziale.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo