img_big
Cronaca

Caso Cucchi, nuova maxi perizia sulle cause della morte

La III Corte d’Assise di Roma ha disposto una maxi perizia medico-legale per stabilire le cause che portarono alla morte di Stefano Cucchi, il geometra di 31 anni fermato a Roma il 15 ottobre 2009 per droga e morto una settimana dopo all’ospedale “Sandro Pertini”. I periti che dovranno occuparsi dei nuovi esami saranno nominati durante l’udienza del 7 maggio. La decisione è stata presa quando sembrava ormai immininte la chiusura dell’istruttoria dibattimentale

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo