img_big
Cronaca

Venezia, finta cieca passeggia e attraversa la strada: incastrata da un video (guarda)

La Guardia di Finanza di Venezia ha scoperto una falsa cieca che per 40 anni è riuscita a far credere ai medici di non vederci, riscuotendo circa 500mila euro di pensione di invalidità. La donna, denunciata per falso ideologico e truffa aggravata e continuata ai danni dell’Inps, conduceva una vita del tutto normale ed è stata ripresa dalle Fiamme Gialle mentre attraversava agevolmente incroci stradali e si soffermava davanti alle vetrine dei negozi.
La signora passeggiava tranquillamente per le vie cittadine e senza alcun ausilio riusciva ad attraversare strade, scansare pedoni o divincolarsi tra auto in sosta e marciapiedi, oppure leggere attentamente una bolletta dopo averla ritirata dalla cassetta postale.

Per fugare ogni dubbio riguardo la sua invalidità, un finanziere le si è avvicinato dopo che la donna aveva effettuato un acquisto presso un esercente locale con la scusa di controllare il relativo scontrino fiscale: una rapida “occhiata” nella borsa e la signora è riuscita a trovare rapidamente il documento fiscale. Proprietaria di alcuni immobili, la 60enne è stata denunciata e ora dovrà restituire quanto indebitamente percepito.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo