News

Piemonte: ferrovieri in sciopero contro i tagli

Inizia questa sera alle 21 lo sciopero di 24 ore dei ferrovieri piemontesi indetto in modo unitario dalle principali sigle sindacali contro i tagli programmati dalla Regione Piemonte.

«I treni nazionali ad alta velocità e a lunga percorrenza circoleranno regolarmente – informano le Fs – mentre per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali assicurati per legge nelle fasce orarie più frequentate dai viaggiatori pendolari nei giorni feriali (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21). Modifiche alla circolazione saranno possibili anche prima e dopo la fine dello sciopero e potranno interessare corse dirette o provenienti da regioni limitrofe».

La protesta è stata organizzata contro la soppressione di 8 linee annunciata dalla Regione e contro la gestione di Trenitalia. «Le scelte politiche ed economiche effettuate in questi anni da Trenitalia – si legge in un volantino dei sindacati – hanno portato al taglio di importanti collegamenti tra Torino e la Liguria, alla mancanza di collegamenti tra il basso Piemonte (Alessandria e Asti) con Milano­Bologna-Roma e infine alla cancellazione dei treni notte che collegavano il Piemonte con il Sud del paese».

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo