img_big
Cronaca

Rapina in casa a Pordenone, anziani legati e picchiati

Due anziani coniugi di Pordenone, di 67 e 65 anni, sono stati legati e picchiati, poco dopo le 5 di questa mattina, durante una rapina nella loro villetta a Torre di Pordenone da tre persone che si sono introdotte nella loro casa armate e con il volto coperto.
La coppia, che gestisce un noto bar della città, è stata soccorsa dai vicini che hanno sentito le loro invocazioni di aiuto. Sono stati ricoverati in ospedale con gravi ferite provocate da un oggetto contundente. I due coniugi, secondo un primo referto clinico, sarebbero in condizioni molto serie, ma non in pericolo di vita. Nel corso della rapina i tre malviventi avrebbero portato via anche l’incasso della giornata realizzato dalla coppia nel proprio bar. Le indagini sono coordinate dalla Questura di Pordenone.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo