img_big
News

Il matrimonio nel 2009, la crisi subito dopo: «Aveva perso il lavoro, spesso si ubriacava»

Alfina Grande e Gilberto Mo­relli si erano sposati nel 2009. Ma, fin da subito, le cose non sono andate bene: «Alfina – rac­conta la sorella Vera – usciva da poco da un divorzio dopo un’unione durata molti anni. Ha avuto due figli, uno di 18 anni vive con la nonna, l’altro di 22 a Ferrara».
La donna pensava che la nuova convivenza le avrebbe portato maggior stabilità affettiva ed eco­nomica, «ma non è stato così ­prosegue la sorella -, litigavano in continuazione. Lui era stato li­cenziato e si era messo a bere. Col tempo le liti erano diventate vio­lente e mia sorella aveva subìto angherie e minacce da parte del marito».
Allora Alfina Grande ha cercato di allontanare il compagno: «Ha presentato diverse denunce, a ca­rabinieri e polizia e, infine, è arri­vata la sentenza che ha imposto a Gilberto di non avvicinarsi alla casa».

 

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 30 marzo

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo