img
Sport

Il Milan si consola con Maxi: «Sogno un gol al Barcellona»

Maxi Lopez si propone come vice di Zlatan Ibrahimovic e sullo scudetto dice: «Sarà del Milan». L’attaccante argentino già conosciuto in Italia per le reti segnate con il Catania, a gennaio è diventato ancor più famoso per aver passato l’ultima setti­mana di mercato in un hotel milanese. Il centravanti è rima­sto in attesa che sfumasse l’affa­re Tevez per firmare con i rosso­neri. E ora con le uniche due reti segnate si autocandida per di­ventare ufficialmente il secondo di Ibra «il nostro leader», sottoli­nea il rossonero. L’argentino ha segnato appena due gol, ma si tratta di due reti pesanti. La pri­ma a Udine nella partita della svolta. Il Milan stava perdendo per 1-0, Maxi Lopez entra al 66′ e dieci minuti va a segno. Sarà poi El Shaarawy a mettere il sigillo del 2-1. L’attaccante si è ripetuto anche contro la Juven­tus. Entrato al primo minuto della ripresa al posto di Ibrahi­movic ha segna il gol del 2-2. La palla del pari è servita solo per andare ai supplementari di cop­pa Italia, perché poi la finale ai bianconeri l’ha regalata Vucinic. Ma questa è un’altra storia.
VICE MA ANCHE IN COPPIA
«Penso di aver dimostrato di poter giocare con tutti. Con Ibra ho giocato, lui fa giocare bene tutti quelli che gli sono accanto. Sono sicuro che non avrò pro­blemi nemmeno io, posso far bene in coppia con Ibra. Lui è un leader. Se vogliamo vincere lui deve stare bene», dice Maxi Lopez a Sky. Il giocatore poi fa un piccolo passo indietro. tor­na alla semifinale di coppa Ita­lia contro la Juventus persa ai tempi supplementari. Una par­tita già compromessa all’andata con la vittoria della Juventus per 2-1 a San Siro. «Con la Juventus è stato difficile, ma fino alla fine abbiamo cercato di vincere – sottolinea il gioca­tore -. Fino alla fine non abbia­mo mollato. Abbiamo disputa­to una buona gara e abbiamo dimostrato di essere vivi».

 

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 22 marzo

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo