img
Spettacolo

Roberto Formigoni premia in Regione Alessandro Casillo

Premio al Merito di Regione Lombardia al vincitore del Festival di Sanremo Giovani, Alessandro Casil­lo. Glielo ha conferito il presidente Roberto Formi­goni, nell’Auditorium di Palazzo Lombardia gremito da 400 giovanissimi e scatenatissimi fan, nella con­vinzione che sia necessario un riconoscimento pub­blico del merito, «la nostra grande risorsa – ha detto Formigoni – per costruire il futuro». Il premio fu lan­ciato da Formigoni nel 2009 e il primo evento fu una kermesse di 14.000 studenti al Forum di Assago, poi ci fu un riconoscimento al merito sportivo e ora nel campo della musica e del canto. Formigoni ha espresso su Facebook il desiderio di dare un ricono­scimento a Casillo, talentuoso lombardo di nascita e di vita, cresciuto negli oratori della cintura sud di Milano. E, tramite Facebook, Casillo ha aderito, ini­ziando un dialogo che si è compiuto ieri, con 40 minuti di domande incrociate tra il giovane cantante e il presidente della Regione, scelte tra le moltissime proposte dai ragazzi stessi sul social network. Le domande di Formigoni a Casillo portano il giovane cantante a parlare dell’amore per la sua famiglia, della stima per il lavoro della madre Patrizia , infer­miera al Policlinico di Milano, della passione (comu­ne) per il Milan, candidato al 19° scudetto, della pos­sibilità di tenere un concerto in piazza Città di Lom­bardia, del senso religioso, della preparazione tecni­ca, dell’insegnamento della musica nelle scuole.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo