Cronaca

Esplosioni in Iraq: morti e feriti

E’ di almeno 23 persone il bilancio delle vittime degli attentati avvenuti oggi in diverse città dell’Iraq, tra cui Baghdad, Kirkuk, Hilla e Kerbala. Lo riferiscono fonti ospedaliere e di sicurezza che parlano anche di centinaia di feriti. Gli attacchi più gravi hanno colpito la città santa sciita di Kerbala, 110 km a sud di Baghdad, dove sono morte almeno 13 persone, e a Kirkuk, dove il bilancio è di almeno 7 morti.

E un’altra autobomba è esplosa questa mattina vicino al ministero degli Esteri, a Baghdad. Lo hanno riferito fonti del dicastero e del ministero degli Interni senza fornire alcun bilancio delle vittime. Quest’ultimo attentato segue la serie di attacchi avvenuti questa mattina in diverse città dell’Iraq.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo