img_big
News

Torino, rapina e aggredisce donne sole: incastrato dal suo strabismo

Prendeva di mira donne sole che uscivano la mattina presto per andare a lavorare. Dopo aver avvicinate le aggrediva con pugni e morsi prima di portare via portafogli e cellulari. L’uomo, che ha dichiarato di essere senegalese, √® stato arrestato nei giorni scorsi dagli agenti del Commissariato San Secondo di Torino. Diverse le donne rapinate che hanno fatto denuncia: tra queste anche una ragazza incinta che il malvivente ha continuato a malmenare anche dopo averla fatta cadere e una donna alla quale ha rotto un polso.¬† Molte di loro, per la paura, non uscivano pi√Ļ di casa da sole.
A incastrarlo √® stato il suo strabismo: riconosciuto durante un controllo all’ufficio immigrazione in Questura, perch√® era stato trovato senza documenti, √® stato seguito e tenuto d’occhio dagli agenti che, dopo un breve inseguimento, lo hanno bloccato il giorno dopo mentre rincasava. Dalle indagini √® emerso che quella stessa mattina il ragazzo, che aveva dichiarato di essere minorenne ma √® risultato maggiorenne dagli accertamenti ossei, aveva rapinato tre donne. Nella sua abitazione in via Spallanza gli agenti hanno trovato diversi cellulari e altri oggetti appartenuti alle vittime. Ora la Polizia sta verificando se il giovane sia responsabile di altre rapine in zona e invita le donne che siano state aggredite con le stesse modalit√† a contattare il Commissariato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo