img_big
Cronaca

Attentato fallito in Afghanistan: auto esplode all’arrivo di Panetta, illeso il segretario Usa

Un’auto imbottita di esplosivo è saltata in aria all’arrivo di Leon Panetta in Afghanistan. L’attentato, per fortuna è fallito e, a quanto si apprende, il segretario alla Difesa Usa è rimasto illeso. Panetta è arrivato in Afghanistan per una visita di due giorni programmata per contenere le ricadute del massacro di Kandahar e del rogo del Corano.

Stando a quanto riferiscono fonti locali, il veicolo avrebbe fatto irruzione sulla pista d’atterraggio della base militare britannica di Camp Bastion,  prima di prendere fuoco nel momento in cui toccava terra l’aereo del segretario alla difesa americano. L’uomo a bordo della vettura, probabilmente un kamikaze, sarebbe rimasto gravemente ustionato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo