img_big
Sport

Mou “spinge” Villas Boas in nerazzurro

 Il passato dell’Inter è tornato di moda. Dopo la lunga collabo­razione tra Porto, Chelsea e la stessa Inter, i destini di André Villas Boas e Josè Mourinho tor ­nano ad incrociarsi. Lo Special One è stato infatti fotografato a Londra dal Daily Mail e dal Sun in compagnia della moglie. Se­condo i tabloid inglesi è alla ri­cerca di una casa in vista della prossima stagione, quando torne­rà alla guida della formazione londinese. Spinto dalla nostalgia per i tempi passati, fatti di vitto­rie in campionato e Coppe d’In­ghilterra, Roman Abramovich avrebbe infatti deciso di fare follie per accapar­rarsi l’ex allenato­re nerazzurro, ora alla guida del Real Madrid. Come ac­caduto sia in Italia che in Inghilterra, il tecnico lusitano è in rotta di collisio­ne con l’ambiente (non tanto con la so­cietà, quanto con l’opinione pubblica, verso il quale Mouri­nho è sempre riusci­to a creare delle pro­fonde divisioni). Sta progettando di torna­re in Premier League, torneo che ama e nel quale già ai tempi d el l’Inter aveva manifestato apertamente di voler tornare.

 

I particolari su CronacaQui in edicola l’1 marzo

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo