img_big
Cronaca

Costa Allegra, al via le operazioni di soccorso

Sono cominciate le operazioni di rimorchio della Costa Allegra rimasta ieri alla deriva al largo delle Seychelles. Lo rende noto la guardia costiera. La nave verrà rimorchiata fino all’isola più vicina, la Desroches, da un peschereccio francese. Sul natante ci sono 1049 persone di cui 212 italiani (135 passeggeri e 77 membri dell’equipaggio).

 L’arrivo all’isola di Desroches è previsto per domani alle 15, ora italiana (le 12 locali). E’ quanto si apprende dal Comando generale delle Capitanerie di Porto secondo cui la nave da crociera, a rimorchio di un peschereccio oceanico francese, sta procedendo molto lentamente, ad una velocità media di due nodi.

Costa: “Elicottero con aiuti verso la Allegra”
Un elicottero, partito stamattina da Mahé, sta arrivando sul luogo dove si trova la Costa Allegra per portare cibo e strumenti di comunicazione (telefoni satellitari e radio Vhs) alla nave. Il tempo è buono. Gli ospiti sono stati invitati a preparare i loro bagagli in giornata per essere pronti quando sarà il momento di sbarcare. La nave dovrebbe arrivare all’isola di Desroches domani, in mattinata. Lo afferma l’ufficio stampa di Costa Crociere.

Costa Crociere rassicura
“Da ieri notte Costa Allegra e’ rimorchiata dalla nave da pesca d’altura francese Trevignon, con rotta verso l’isola di Desroches. Gli ospiti sono costantemente assistiti e informati dal Comandante e dallo staff di bordo”. Lo rende noto la Società.

 Guardia costiera conferma
“La guardia costiera delle Seychelles – si legge in un comunicato – conferma che un peschereccio francese ha raggiunto la zona nella notte e sta rimorchiando la nave fino all’isola Desroches”, situata a 240 km a sudovest di Mah.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo