img_big
Spettacolo

Un altro flop per il Grande Fratello: si sente aria di chiusura

 Fa fatica la 12esima edizione del Grande Fratello: la casa più spiata d’Italia quest’a n­no non convince, malgrado l’interminabile sfilata di concorrenti che hanno varcato la porta rossa. Qualcuno ( siti e blogger) ipotiz­za perfino una chiusura anticipata. Fonti interne a Mediaset avrebbero infatti rivelato che il Gf potrebbe terminare il primo aprile. In pratica con un mese e mezzo di anticipo rispetto alla tabella di marcia originale. Ma non solo: sarebbe in forse perfino la 13esi­ma edizione del programma e la conduttri­ce Alessia Marcuzzi sarebbe sempre più vicina a dire addio alla trasmissione, stanca delle incomprensioni con gli autori.

Lunedì la 18esima puntata del reality è stata seguita da una media di 4 milioni e 90 mila telespettatori, ancora pochi rispetto alla fiction Rai, ” Provaci ancora prof 4″ con Veronica Pivetti e il torinese Flavio Mon­trucchio, che non temono rivali. Tornando in casa, nemmeno l’euforia del nostrano Kevin ” Lopez” sembra aver risollevato le sorti del reality. Anche il concorrente tori­nese – entrato promettendo scintille – ha un po’ perso la voglia di scherzare. Come la sua coinquilina Martina Pascutti, anche lei torinese, sedotta e abbandonata dal “Casanova” Fabrizio, uscito dalla porta rossa la settimana scorsa. I due concorrenti sabaudi continuano la loro avventura, salvi da televoti e improvvise nomination, almeno per ora.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo