img_big
Spettacolo

Marlene o Finardi? Per i bookmakers la favorita è Emma

Come ogni buon Festival che si rispetti, è già caccia al a al totovincitore: chi trionferà sabato sera? La classe di Eugenio Finardi con ” E tu lo chiami Dio” scritta dalla cantautrice torinese R o­berta Di Lorenzo o il rock dei Marlene Kuntz?
Secondo Agipronews siamo lontani dalla realtà visto che la favorita alla vittoria finale sembra essere Emma, quotata a 3,75 davanti a ” La tua bellezza” di Francesco Renga e alla coppia Gigi D’Alessio e Loredana Bertè, su cui si gioca a 5,00. Certo, partire con i favori dei pronostici non sempre porta fortuna, anzi. Ne sa qualcosa pro­prio la vincitrice di ” Amici”, che l’anno scorso, in coppia con i Modà, era stata pronosticata per la vittoria finale, andata poi a Roberto Vecchioni.

Riuscirà quest’anno a invertire la rotta? Nel 2010 Marco Mengoni ( quotato a 2,50 con il brano ” Credimi ancora”) si è fatto rimontare da un altro esordiente lanciato da un talent show, Valerio Scanu. Offerto a 3,50, il concorrente di “Amici” era stato prima eliminato e poi ripescato, fino al trionfo finale con ” Per tutte le volte che…”. Per il vincitore di ” X-Factor”, invece, rimase la consola­zione del terzo posto. L’anno prima era stata la volta di Marco Carta, offerto a 15,00, di smentire tutti i pronostici, battendo la concorrenza dei ” ve­teran” Renga e Po via, entrambi bancati a 4,00. L’unico che dal 2005, anno in cui sono state aperte le prime scommesse sul Festival, è riuscito a sfatare la maledizione del vincitore annunciato è stato proprio Povia: lanciato ( fuori gara) dal palco di Sanremo da Paolo Bonolis con la canzo­ne ” I bambini fanno oh”, scelta per promuovere un’iniziativa di beneficenza, il cantante ha trion­fato nell’edizione 2006 con ” Vorrei avere il bec­co”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo