img_big
Cronaca

Allerta neve a Roma, attesi 30 centimetri: scuole e uffici chiusi per due giorni

“La previsione della Protezione civile nazionale è di 30 centimetri di neve a Roma”. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno dopo avere incontrato il capo della Protezione Civile nazionale Franco Gabrielli. “L’ondata di maltempo dovrebbe cessare sabato all’ora di pranzo”, ha concluso Alemanno.

Il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole e degli uffici pubblici per domani 10 febbraio e sabato 11 febbraio a causa delle previsioni meteorologiche che parlano di neve sulla Capitale. In caso di neve a Roma gli automobilisti dovranno montare le catene e non solo averle a bordo. L’ordinanza prevede l’obbligo da domani alle 6 fino alle 24 di sabato. “L’emergenza maltempo, considerate le previsioni della Protezione civile nazionale, rientrerà sabato in giornata. Speriamo di riaprire le scuole lunedi”, ha detto Alemanno. Le scuole a Roma sono state chiuse fin ad ora quattro giorni che saliranno a sei con la nuova ordinanza.

“Per questa emergenza maltempo garantiremo la metà dei bus a disposizione: 866 su 1700”. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno. “Stiamo fornendo gomme termiche al trasporto pubblico, le metro A e B funzioneranno, i taxi scioglieranno i turni”, ha detto il sindaco di Roma. Il Comune sta aiutando i tassisti anche nel reperire catene da neve “perché in molti non ne sono dotati”, ha aggiunto Alemanno.

“Questa volta sappiamo bene come stanno le cose e quindi ci stiamo preparando al meglio”. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno a chi gli chiedeva se Roma fosse pronta alla nuova ondata di maltempo prevista per domani e sabato.

“Ora io e Franco Gabrielli collaboriamo”, ha detto Alemanno. “Nessun passo indietro però da parte di entrambi sulla lettura su ciò che è successo la scorsa settimana”, ha aggiunto Alemanno.

La neve potrebbe tornare a minacciare Roma e Lazio da venerdì e Comune e Regione questa volta puntellano i piani d’emergenza con numeri e decisioni tempestive. Oltre all’ordinanza Gianni Alemanno mette in campo numeri netti per le pale, i volontari e il sale. La Presidente della Regione fa arrivare persino squadre di taglialegna dal nord. E il Campidoglio, a scanso di equivoci, diffonde nero su bianco il bollettino meteo della Protezione civile nazionale che parla di “diffuse nevicate dal pomeriggio-sera di venerdì, con accumuli al suolo anche di un certo rilievo”. Insomma l’importante è non farsi trovare impreparati. E così vengono messi a punto i piani per fronteggiare la nuova emergenza maltempo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo