img_big
Cronaca

L’ultimo “scherzo” di Battisti: “Sfilerò al Carnevale di Rio”

Qualcuno ha pensato ad uno scherzo. Ma la stampa brasiliana è sicura: Cesare Battisti, l’ex esponente dei Proletari armati per il comunista condannato in contumacia all’ergastolo, con sentenze passate in giudicato, per aver commesso quattro omicidi in concorso durante gli anni di piombo, si prepara a sfilare in un gruppo di strada durante il Carnevale di Rio. L’ex terrorista di cui l’Italia non riesce a ottenere l’estradizione, riferiscono i media locali, ha incontrato alcuni parlamentari a Brasilia, dove era andato per assistere ad una riunione della Commissione dei diritti umani della Camera. Lì ha manifestato la sua intenzione di partecipare al carnevale carioca.

Dichiarandosi amico di uno dei direttori del “Cordao do Bola Preta” – uno dei più tradizionali della città – dal quale sarebbe stato invitato a sfilare, Battisti ha confermato di voler partecipare all’evento. “Certo che vado – ha detto conversando con alcuni deputati – il Bola Preta è capace di trascinare per strada due milioni di persone”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo