img_big
Spettacolo

I segreti di Alba Parietti nel suo primo libro verità

C’è la carriera di una star di successo, il gossip e la vita mon­dana. Ma c’è anche la vita personale di una donna fa­mosa, la famiglia e gli amo­ri di una vita, che spesso fanno parlare giornali e tv e che rendono la vita intima un pò meno privata. È da ieri in libreria “Da qui non se ne va nessuno” (Monda­dori), l’autobiografia fami­gliare di una delle torinesi più in voga nello showbiz, Alba Parietti. Un volume che è un viaggio di due ore a ritroso nel tempo, il tem­po di raggiungere da Mila­no la mamma morente al l’ospedale Molinette di Torino. A ogni chilometro un ricordo, poi un altro e un altro ancora.
Insieme s’impongono con prepotenza nei dettagli, nei colori, negli odori, fino a ricreare volti, fatti, emozio­ni di una vita intera. Da una parte la famiglia materna, colta e raffinata, in stretto rapporto con i Savoia, il cui aplomb è allegramente mi­nacciato dallo zio Angelo, chiamato da tutti a causa della sua passione per il travestitismo e la sua mito­mania, il “Marchese Farao­ne”. Dall’altra la famiglia paterna, contadina, comu­nista, antifascista. Il nonno Antonio che non si toglie il cappello davanti a Musso­lini impedisce al futuro pa­dre di Alba di indossare la divisa da Balilla.
E poi c’è lei, figlia che sin da piccola ha dovuto con­vivere con gli sbalzi d’umo­re della mamma affetta da bipolarismo. Dalle pagine del libro emerge però come la malattia materna abbia contribuito a forgiare il suo carattere e a fare di Alba, dal debutto sull’emittente televisiva subalpina Grp nel ’76, alla consacrazione sullo sgabello di ” G a l a­goal” su Telemontecarlo, la donna che è oggi: determi­nata e sicuramente vincen­te. Ma è riga dopo riga che si capisce cosa abbia forgia­to il suo carattere: un fascio di determinazione e voglia di rivalsa che hanno porta­to quella “giovane, vincen­te, supponente” a contatto con Gianni Agnelli, Jac­ques Chirac, Kevin Cost­ner, Jack Nicholson, Gianni Versace, Vasco Rossi, Julio Iglesias e Roman Polanski. Ad essere protagonista di love story celebri come quelle con il comico Fran­co Oppini (dal quale ha avuto un figlio), il filosofo Stefano Bonaga, l’at to re Christopher Lambert, il fi­nanziere Jody Vender.
Una “femme fatale” in sal­sa piemontese ma dal gran­de carisma.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo