img_big
Rubriche

Il debutto della Gialappa’s Band a Radio Deejay

Novità estive per le ra­dio meneghine. Innanzi­tutto la notizia che tutti attendevano: abbandona­ta da Radio 2 la Gialap pa’s Band da oggi dalle 13 alle 14 arriva su Radio Deejay con “Mai Deejay Gol”. Tutti i giorni Carlo Taranto , Marco Santin eGiorgio Gherarduccicommenteranno a modo loro la giornata calcistica. Da via Massena a largo Donega­ni: Virgin Radio ha ingaggiato Marco Simoncelli tra i propri dj insieme a Ringo, Paola Mauge­ri, Andrea Rock, Giulia Salvi, Dr FeelGood. Da martedì il campione del mondo della 250 nel 2008 conduce una specialis­sima edizione di “Revolver”, il programma di rock e motori, chitarre e pistoni presentato da Ringo e in onda dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19 che per l’occasione si trasformerà in “Revolver. Super Sic”. Nell’ap ­puntamento in onda si scoprirà un Simoncelli inedito, con una grande passione per la musica e non solo. Sempre da largo Do­negani Radio Monte Carlo di­venta la prima radio italiana a debuttare su iPad, il nuovo pro­dotto tecnologico appena sbar­cato sul mercato italiano. Da Cologno Monzese, invece, dopo il successo della prima puntata (seguita da oltre 2 milio­ni e 500 spettatori con uno share del 12,57%), Rtl 102.5, per la terza volta partner dei Wind Music Awards, questa sera tra­smetterà la seconda puntata in contemporanea ad Italiauno a partire dalle 21. L’ultima punta­ta andrà in onda mercole­dì 16 giugno. IWind Mu­sic Awards premiano le più grandi star del pano­rama musicale italiano e l’appuntamento, ricco di grandissime star italiane ed internazionali, sarà se­guito in studio da Laura Ghislandi e Nino Mazza­rino. Quando la radio sbarca in tv: il sabato, con la sua attesa per la festa, i suoi “riti” collettivi, i suoi luoghi, i suoi personaggi. È il viaggio che Massimo Cirri e Filippo Soli­bello, storici conduttori di “Ca ­terpillar” su Radiodue Rai, pro­pongono ogni sabato alle 14.50 su Raitre con “Quelli di Cater­p illar”, in onda dall’Audito­rium A del Centro di Produzio­ne Rai di corso Sempione a Mi­lano. Ancora quattro puntate per “vedere” il pomeriggio degli italiani, dalle grandi città ai pae­si più piccoli, per mare e per terra.[and .cag.]

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo