20 Sigarette

Drammatico. Regia di Aureliano Amadei. Con Carolina Crescentini, Vinicio Marchioni. Aureliano è un ragazzo di ventotto anni con una situazione precaria sia nel lavoro che nei sentimenti. Un giorno riceve un’offerta: partire subito per lavorare come aiuto regista alla preparazione di un cortometraggio che si svolge in Iraq. In poco tempo Aureliano si ritrova a essere il protagonista del film.

 

loop-single