img_big
Spettacolo

Tom Cruise torna al cinema con “Mission Impossible-Protocollo Fantasma”

Uscirà il 27 gennaio “Mission Impossible – Protocollo Fantasma”, quarto capitolo di avventure per la superspia Ethan Hunt, che con i precedenti tre film ha incassato nel mondo quasi 2 miliardi di dollari. Ad interpretare l’agente c’è ancora Tom Cruise. Hunt è isolato, senza risorse e in fuga, dopo che il suo gruppo viene accusato di un attentato al Cremlino. Toccherà però a Ethan cercare di sventare una terribile minaccia nucleare.

Per il film, che ha ricevuto le migliori recensioni di tutta la serie, Cruise ha voluto come regista Brad Bird, autore di capolavori d’animazione come Gli Incredibili e Ratatouille: “Brad sa bene come generare tensione e suspense nelle sue storie” ha spiegato nelle interviste Tom Cruise. Secondo l’attore “è sempre importante lavorare con i talenti migliori. In un film non mi concentro su di me, ma sulla storia migliore da realizzare. Se non c’è quella tutto il resto cade”.

Oltre a Cruise nel cast ci sono: Jeremy Renner, Simon Pegg, Paula Patton, Michael Nyqvist, Vladimir Mashkov, Josh Holloway, Anil Kapoor e Léa Seydoux.

La pellicola prende il via dopo che un attentato terroristico ha distrutto il Cremlino, il governo degli Stati Uniti attiva il “Protocollo fantasma” e l’intera Impossibile Mission Force (IMF) viene accusata dell’attacco. Lasciato senza risorse e sostegno, Ethan Hunt e la sua squadra fuggono, per operare al di fuori della loro agenzia e riscattarla ed allo stesso tempo sventare un altro attacco nucleare.

A complicare ulteriormente la situazione, Ethan è costretto ad intraprendere questa missione col supporto di una squadra di fuggitivi della IMF dei quali non ne conosce le motivazioni personali.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo