Alone

Horror. Regia di Banjong Pisanthanakun, Parkpoom Wongpoom. Con M. Wattanapanich, Withaya Wasukraipaisan. Pim seppellisce il suo passato in Thailandia e comincia la sua nuova vita con un marito amorevole in Corea. La loro vita matrimoniale sembra essere fin troppo normale con un lavoro dignitoso e stabile e tanti amici.Tutto sembra andare per il meglio, finché Pim riceve una telefonata dalla Thailandia, in cui viene informata che sua madre è gravemente malata a causa di una malattia ancora non diagnosticabile. Pim torna allora con Vee nella sua città natale per essere accanto a sua madre, ma si accorge subito che c’è qualcosa di strano…

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single