img_big
Cronaca

Draghi: «La crisi è peggiorata e bisogna agire»

 
La crisi economica, che in ottobre l’allora presidente della Bce Jean Claude Trichet aveva definito sistemica, « da allora è peggiorata » . Lo afferma il suo successore Mario Draghi, durante il suo intervento di ieri al Parlamento europeo di Strasburgo. « Ci troviamo in una situazione molto grave e non dobbiamo nasconderlo, bisogna attuare tempesti­vamente le decisioni prese dai leader Ue » , ha ribadito.
Il presidente della Bce ha sottolineato come « negli ultimi mesi del 2011 la situazione di incertezza dei debiti sovrani, insieme con le prospettive di crescita stagnante, hanno portato a distorsioni gravi dell’economica reale » . « È vitale che le decisioni prese dai leader europei sui fondi salva- Stati siano attuate ” tempestivamente e com­pletamente » . ha aggiunto. Il governatore della Bce ha poi parlato anche delle agenzie di rating, che negli ultimi giorni hanno declassato buona parte degli stati europei. « Bisognerebbe imparare a vivere senza di esse o quanto meno imparare a fare meno affidamento sui loro giudizi » .

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo