img_big
Sport

Chiellini di corsa verso il rinnovo. Traorè ancora ko

Chiellini vede il rinnovo, mentre per Traorè la luce alla fine del tunnel è ancora lontana. È stata una giornata dai toni opposti quella vissuta ieri dai due difensori della Juventus. Il nazionale azzurro, ha parlato ieri prima di scendere in campo per l’alle­namento, e sulla firma del rinnovo contrattuale ha detto: «Ci sono veramente solo dei dettagli da definire e nei prossimi giorni chiuderemo – ha spiegato -. Come ho detto la scorsa settimana, la stretta di mano c’è stata, è solo una questione bu­rocratica, anche per il fat­to di espletare il nuovo accordo. Solo quello». Il giocatore francese, inve­ce, ieri era al primo vero allenamento con i com­pagni ed è rimasto in gruppo tutto il tempo, ma dopo 7-8 minuti di parti­tella finale si è dovuto fer­mare per un problema al­la coscia sinistra già infortunata in precedenza. Il terzino, che è in prestito oneroso dall’Arsenal, ha subito scosso il capo in segno di resa e dopo pochi istanti ha lasciato il terreno di gioco. Oggi verranno eseguiti gli accertamenti strumentali per definire con precisione la diagnosi e i tempi di recupero. Iaquinta la partitella non l’ha invece giocata, anche se la decisione è stata presa in accordo con lo staff medico e quello tecnico onde evitare il riacutizzar­si del dolore al gluteo accusato mercoledì. Che l’attaccante calabrese stia bene lo dimostra il fatto che è comunque rimasto a bordo campo a fare stretching e a guardare i compagni. Saranno i prossimi allenamenti a stabilire se domenica con­tro il Lecce ci sarà pure lui. [m.a.]

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo