Cronaca

“Devi restituire la pensione”. E l’anziano si toglie la vita

Un pensionato di 74 anni si è tolto la vita lanciandosi dal balcone di casa ed è morto sul colpo. E’ successo a Bari e, stando a quanto ricostruito dagli uomini delle forze dell’ordine, il tragico gesto potrebbe essere legato al timore dell’anziano di perdere la casa. Tra Natale e Capodanno, infatti, aveva ricevuto una lettera con cui l’Inps gli comunicava che avrebbe dovuto restituire 5mila euro corrisposti indebitamente per un errore di calcolo. E l’uomo, che percepiva una pensione di 700 euro, temeva di non farcela. Per questo, a quanto pare, si era rivolto al medico curante che gli aveva prescritto dei tranquillanti. I medicinali, però, non sono serviti. E l’anziano ieri mattina si è lanciato dal balcone della casa che condivideva con il fratello.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo