img
Spettacolo

2012, un anno di concerti a Milano. Da Bruce ai Simple Minds: che musica

Il 2012 è l’anno del ri­torno di Bruce Sprin­gsteen a San Siro quat­tro anni dopo l’ultima esi­bizione in cui il “Boss” aveva regalato ai fan mila­nesi una manciata di mi­nuti in più rispetto al limi­te di tempo previsto, scate­nando l’ira di alcuni resi­denti della zona San Siro che chiamano “rumore” la musica. Springsteen sarà a San Siro il 7 giugno con il nuovo disco, che uscirà in primavera, e la E Street Band che forse avrà un’in­tera sezione di fiati al po­sto dello scomparso sasso­fonista Clarence Clem­mons.

È scontato il tutto esaurito: a 6 mesi dallo show, infatti, restano in vendita solo poche mi­gliaia di biglietti per il terzo anello.
Il primo sold out del 2012 è del rapper milanese Marracash, che il 12 gen­naio porterà all’Alcatraz il terzo album ” King del rap”, indicato come «il di­sco italiano più bello del 2011» da Tiziano Ferro, che considera Marracash «uno dei più forti autori di testi».
Alcatraz già tutto esaurito anche per il duo alternati­ve- rock americano T he Black Keys (30 gennaio) e per il concerto del duo electro hip hop losangeli­no LMFAO , che ha con­quistato il mondo con gli album ” Party rock” de l 2009 e “Sorry for party rocking” del 2011. Nella loro pagina Facebook il video del singolo “Party rock Anthem” fino a ieri è stato visto da 333milioni 841mila 164 visitatori. Ini­zialmente previsto il 23 gennaio, il live è stato ri­mandato al 14 marzo per un infortunio alla schiena di Sky Blu. I biglietti ac­quistati per il 23 gennaio restano validi solo per il 14 marzo; ma sono già in vendita i tagliandi per il secondo show degli LMFAO, che torneranno a Milano il 7 maggio al Me­diolanum Forum con uno spettacolo rinnovato.

Tanti gli artisti italiani im­pegnati a promuovere dal vivo i loro dischi. La prima è Giorgia, che il 24 gen­naio porterà il fortunato “Dietro le apparenze” al MediolanumForum, che nei primi mesi del 2012 ospiterà anche Davide Van De Sfroos (25 gennaio) con il suo “Best of”; i Litfiba (6 marzo) con l’album “Gran­de Nazione” in uscita il 17 gennaio; Antonello Ven­ditti (27 marzo) con “Uni­ca”; Fiorella Mannoia (31 marzo) con il nuovo disco “Sud” nei negozi da gen­naio; i Subsonica (23 apri­le) con “Eden”, Tiziano Ferro (2 e 4 maggio) con il cd “L’amore è una cosa semplice” e i Negramaro (16 maggio) con una nuova tranche del “Casa 69 Tour” che nei mesi scorsi ha regi­strato numerosi sold out. L’ultimo concerto a Mila­no di Ivano Fossati, impe­gnato nel tour d’addio con il disco ” Decadancing”, sarà il 25 febbraio al Teatro degli Arcimboldi.

Sul fronte del rock inter­nazionale, ecco finalmen­te i tedeschi Guano Apes: il 25 gennaio ai Magazzini Generali faranno l’es ib i­zione inizialmente annun­ciata per lo scorso 24 otto­bre all’Alcatraz. Altre date da cerchiare in rosso sul calendario sono il 28 feb­braio con i Simple Minds all’Alcatraz; il 2 marzo con il geniale sperimentatore rock inglese David Syl­vian al Conservatorio; il 16 marzo con l’icona folk­rock James Taylor al Tea­tro degli Arcimboldi; il 22 marzo con il cantautore inglese James Morrison ai Magazzini Generali; il 6 maggio con la storica band elettronica tedesca Tange­rine Dream al Teatro degli Arcimboldi; il 24 giugno con i metallici Black Sab­bath all’Arena Fiera Mila­no- Rho; il 3 luglio con le sonorità pop-punk dei ca­liforniani Blink 182 al Me­diolanum Forum.

Al Forum di Assago il 25 aprile arriverà il metal sin­fonico degli scandinavi Nightwish con il nuovo album ” Imaginaerum”, che vuole confermare il grande successo del prece­dente ” Dark passion play”. Sempre ad Assago, ma al Teatro della Luna, il 2 marzo si esibirà per la prima volta in Italia la fi­nlandese Tarja , ex voce proprio dei Nightwish dal 1996 al 2005, quando è stata allontanata dalla band alla fine del tour di “Once”, e oggi cantante solista con quattro dischi a ll ‘ attivo fra cui ” W ha t Lies Beneath” del 2010.
Lo spettacolo “Canto per­ché non so nuotare… Da 500 repliche” di Massimo Ranieri (25 e 26 febbraio) inaugurerà il cartellone 2012 del Teatro Smeraldo, dove il 7 marzo approfon­diremo la conoscenza del gruppo rivelazione Scala & Kolacny Brothers. Il 24 marzo Roger Daltrey por­terà in scena allo Smeral­do il capolavoro “Tommy” degli Who.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo