img_big
Cronaca

Con 638 tentativi di ucciderlo Fidel Castro entra nel Guinness

L’ex presidente cubano Fidel Castro, 85 anni, è entrato nel Guinness dei primati come “la persona che ha subito il maggior numero di tentativi di omicidio, 638” in 47 anni. Lo ha riferito il sito ufficiale Cubadebate (www.cubadebate.com). “Il dirigente storico della rivolzuione cubana, Fidel Castro, è la persona che si è cercato più spesso di assassinare, secondo quanto indicano il Guinness dei primati e gli archivi della Cia, principale mandante dei tentativi di omicidio” scrive Cubadebate. Nei 47 anni dal 1959, quando Castro ha preso il potere, al 2006, quando ha lasciato la presidenza al fratello Raul per motivi di salute, secondo il sito “si contano 638 tentativi di assassinarlo, quasi tutti diretti dalla Cia”. “I metodi utilizzati per ucciderlo sono stati svariati, ma tutti hanno fallito – prosegue Cubadebate – cecchini, esplosivi nelle scarpe, veleno in un sigaro, una piccola carica esplosiva in una palla da baseball, fra le altre cose”

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo