img_big
Spettacolo

Zsuzsanna sfida Federica: è lei la nuova sex symbol

Arriva dall’Ungheria la nuova agguerritissima av­versaria della campionessa di nuoto italiana Fede­rica Pellegrini. Lei si chiama Zsuzsanna Jaka­bos, ha 21 anni ed è pronta a competere con Fede sia fuori che dentro la vasca.
Doppio oro agli eu­ropei in vasca corta di Eindhoven, Zsuzsanna è infatti salita sul gradino più alto del podio sia per i 200 delfino che per i 400 misti dimostrando una preparazione atleti­ca di tutto rispetto.
Oltre a questo, però, l’atleta ha conqui­stato i fotografi e i fans di tutto il mon­do per la sua bellez­za naturale e per un fascino che non co­nosce rivali e che l’ha fatta balzare al centro della ribalta internazionale. Chissà se la Pellegri­ni sarà gelosa della nuova arrivata, co­me spifferano i siti di gossip tra cui Tgcom, fatto sta che la concor­rente appare molto in­tenzionata a far parlare di sé e i soliti bene informati già la danno prossima ad una carriera nella dorata carriera della moda tanto apprezzata (e ambita) dalla collega italiana. Fede, da parte sua, oltretutto non sta attraversando un periodo troppo brillante.

Prima i suoi pasticci sentimentali hanno tenuto banco per settimane sui rotocalchi di pettegolezzi tra smentite e immagini rubate, adesso che la love story è uscita allo scoperto sono invece le insicurezze in vasca e gli scatti d’ira ad essere all’ordine del giorno sui giornali sportivi. Reduce dagli Europei in vasca corta di Stettino in Polonia, infatti, la Pellegrini ha chiuso la competizione con un quarto posto nei 400 stile libero e addirittura una rinuncia ai 200. Torna­ta in patria, quindi, ha sfo­gato sul blog la sua ira verso l’ex allenatore, Federico Boni­facenti, accu­sandolo di es­sere l’unico re­sponsabile del­la débâcle. «Per una volta nella mia vita – ha in­fatti tuonato Fe­de sulla rete ­ non mi sento di prendermi la re­sponsabilità di questi quattro minuti agli Eu­ropei, mi di­spiace ma per una volta: No Grazie! » . In­somma, colpa o meno, nulla sembra andare per il verso giu­sto e adesso ci mancava solo la bellissima Zsuzsanna Jakabos a complicare questa fine dell’anno soffiandole anche il titolo di volto indiscusso della bellezza in piscina.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo