Cronaca

Iran, l’Italia richiama l’ambasciatore a Teheran e invita i connazionali alla prudenza

L’Italia ha deciso di richiamare il suo ambasciatore a Teheran “per consultazioni” e, allo stesso tempo, ha invitato “i propri connazionali ad alzare il livello di attenzione, evitando di avvicinarsi a moschee e processioni religiose”. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri, Giulio Terzi. L’intervento della Farnesina arriva dopo quello di altri Paesi Ue, come Francia e Germania, indignati dopo l’attacco alla sede diplomatica inglese in Iran.

L’Italia ha richiamato l’ambasciatore Alberto Bradanini. La decisione è stata annunciata a Bruxelles dal ministro degli Esteri, Giulio Terzi, che ha spiegato che il ritiro è necessario per “approfondire” la questione dell’assalto di martedì all’ambasciata britannica in Iran. La Farnesina ha già espresso solidarietà alla Gran Bretagna.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo