img_big
Cronaca

Lunedì un asteroide sfiorerà la Terra

Lunedì prossimo un asteroide sfiorerà la Terra passando a poco più di 300mila km di distanza. Secondo gli esperti non ci sono pericoli. Si tratta del corpo celeste 2005 YU55, classificato come un asteroide di tipo C, ovvero carbonioso, e ha un diametro di 400 metri.

Il corpo celeste è stato scoperto il 28 dicembre del 2005 da Robert McMillan, del programma Spacewatch dell’università dell’Arizona vicino a Tucson.

Si tratta di un oggetto di notevoli dimensioni, la cui traiettoria è stata studiata con particolare attenzione dagli esperti. Secondo i calcoli, l’8 novembre passerà a circa 300mila km dalla Terra, un vero e proprio record, che non dovrebbe comunque rappresentare un pericolo per il nostro pianeta. Per gli appassionati, l’evento sarà ben visibile soprattutto dall’Italia.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo