img
Sport

Galliani incontentabile bacchetta Allegri

Adriano Galliani è sorri­dente più che mai. L’ad mila­nista, il giorno dopo la vitto­ria contro il Parma per 4-1 e la conquista del terzo posto in classifica a due punti dalla capolista Juventus, non si trattiene. È intrappolato in un sorriso grande così per la tri­pletta di Nocerino e per que­sto “nuovo Milan”. Squadra tra le prime della classe e che punta al vertice. Per farlo ser­ve attenzione e ricordarsi che la chiave per vincere è una. Galliani lo ha ricordato ad Allegri. A raccontarlo è lo stesso ad a margine dello ” Sponsor Day” del Milan. «Ho chiamato Allegri alle 9 di questa mattina (ieri) per ri­cordargli che vince lo scudet­to chi ha la miglior difesa e non chi ha il miglior attacco. Vanno bene tanti gol, ma noi lo scorso anno abbiamo vinto con la miglior difesa. Dobbia­mo subire meno, fra Lecce e ieri abbiamo incassato 4 reti in quattro giorni » . Troppe. Così come le parole che – secondo il vice presidente rossonero – si stanno spen­dendo attorno al rinnovo di contratto di Allegri . «Resta al Milan – dice Galliani -. Non ci sono problemi».

 

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 28 ottobre

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo