img_big
Cronaca

Violenza a Treviso, un video incastra il presunto stupratore

Alcuni fotogrammi di un video di sorveglianza del sottopasso ferroviario ritraggono di spalle il presunto violentatore, con la testa coperta da un cappuccio, qualche minuto prima di aggredire e violentare una studentessa lunedì scorso poco prima delle 7. Le immagini sono state mostrate oggi dalla squadra mobile della Questura di Treviso. I fotogrammi, in bianco e nero, documentano la presenza di un uomo di statura media, di spalle e con il capo coperto, pochi minuti prima del fatto. In un’immagine, in particolare, si vede l’uomo con le mani in tasca che sta per incrociare una ragazza che viene in senso inverso. Lo stesso sarebbe stato anche indicato da alcuni passanti come la persona che, con pretesti banali, come la richiesta di una sigaretta, avrebbe avvicinato poco prima alcune ragazze dirette anch’esse al terminal ferroviario.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo