Cronaca

Crisi di panico in volo: folle cerca di aprire portellone

Un uomo in preda a una crisi di panico ha tentato di aprire il portellone di un aereo decollato da Fiumicino per New York. Il folle, di nazionalità italiana, ha perso il controllo mentre il Boeing stava sorvolando l’Atlantico settentrionale. A fermarlo sono stati tre passeggeri, uno dei quali è rimasto leggermente contuso nella colluttazione. All’arrivo all’aeroporto Kennedy, l’uomo è stato trattenuto dalla polizia americana.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo