img_big
Cronaca

Treviso: studentessa violentata nel sottopasso della stazione, caccia a un sudamericano

Violentata in un sottopasso da un uomo armato di coltello. E’ successo questa mattina a Treviso, nei pressi della stazione ferroviaria. La vittima è una studentessa trevigiana di 21, il suo aggressore, stando a quanto ricostruito fino a questo momento, un sudamericano. Un uomo che avrebbe le ore contate, visto che la polizia – a quento pare – può contare su testimonianze ed elementi utili all’identificazione. La giovane è stata sentita in ospedale, dove è stata trasportata dopo la violenza. Ha detto di aver parcheggiato l’auto verso le 7 nei pressi della stazione e di aver imboccato il sottopasso. Ad un certo punto, è stata ggredita. La violenza è avvenuta alla presenza di una testimone che le ha prestato i primi soccorsi, chiamando poi un’ambulanza.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo