img_big
Rubriche

A MONCALIERI VERTIGINI CIRCENSI CON CIRKO VERTIGO

Corda tesa, palo cinese, corda molle, giocoleria… ci sarà da stare con il naso all’insù e il fiato sospeso nel vedere acrobati ed equilibristi, trapezisti e giocolieri del CIRKO VERTIGO impegnati nella costruzione di tanti piccoli frame e interpretazioni libere. Il 45° Nord Entertainment Center ospita due week end di grande circo che vedranno protagonisti il contrasto tra tradizione e futuro (15 e 16 ottobre) e aria e terra (22 e 23 ottobre) portato in scena da un cast internazionale di artisti circensi. E’ appunto il contrasto e il confronto tra diversi modi di interpretare il circo il fil rouge di queste giornate all’insegna della spettacolarità e dello stupore. Nel primo week end artisti della tradizione del circo si confronteranno con esponenti del più moderno nouveau cirque: una sfida all’ultimo equilibrio, all’evoluzione più vertiginosa, al salto più spettacolare, in un confronto tra gusti, stili e sensibilità: quella più retrò del circo all’antica dei nostri nonni e sognato anche da Fellini e quello più attuale ispirato dalle immagini dell’osannato Cirque du Soleil.

Nel secondo week end (22 e 23 ottobre) a confrontarsi saranno acrobati dell’aria con performer abituati a tenere i piedi ben saldi a terra. Bambini come adulti non cesseranno di fantasticare e viaggiare verso mondi lontani ammirando la danza sui tessuti, clave e corpi leggeri che non temono di contrastare e smentire le stesse leggi di gravità. Dopotutto cos’è l’aria se non un mondo magico, leggero ed infinito in cui far vibrare le corde dell’anima: luogo ideale in cui mettere in scena spettacoli di luci, ombre e talenti in erba? E cos’è la terra se non il palcoscenico di una vita che non conosce certezza ma infinite possibilità di interpretazioni e visioni? Circo e intrattenimento s’intrecciano sul filo di una comicità eccentrica, di uno humour che sfiora l’assurdo in cui viene meno il confine tra artista e spettatore, tra finzione, magia e realtà. Un caleidoscopico spettacolo capace di emozionare ed incantare un pubblico di tutte le età.
Foto e Reporter: Alessandro.

 

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo